Come scattare una fotografia di food con lo smartphone

Come scattare una fotografia di food con lo smartphone

Per chi non ha macchinette fotografiche professionali, ma un buon smartphone che ormai è alla portata di tutti, vi mostro qualche piccolo passaggio per realizzare una fotografia per i social.

Nei vari profili social facebook, ma sempre di più su Instagram vediamo sempre più immagini di ricette dai Food blogger.

La domanda è semplice:”Anche voi vorreste realizzare foto di impatto anche se non avete strumenti professionali?”, la risposta spero che sia evidente, certo che si.

Questo primo tutorial e ne seguiranno altri vi mostro come rendere una foto accattivante dal punto di vista social.

La sequenza che vedete è come scattare una fotografia con lo smartphone senza perdere di qualità, e non abusare delle impostazioni automatiche che ci offre il nostro smartphone.

Che vuol dire abusare delle impostazioni automatiche del nostro smartphone? Vuol dire che lo smartphone a differenza di una macchinetta fotografica, non ha le impostazioni manuali, di conseguenza i parametri della luce se li gestisce da solo, e quindi vi trovate nella situazione della prima immagine, cioè una foto con un piatto che si dice tra tecnici ha bruciato i bianchi o i neri.

Qualche piccolo trucco:

Nella prima immagine, ho sistemato una tavola vicino alla finestra per dare un effetto naturale, sfruttando la luce del sole. Come vedete nell’immagine il piatto ha una forte tonalità di bianco (in questo caso si dice che è bruciato), perché se siamo foto amatori o food blogger almeno che non abbiamo 10K followers, normalmente cuciniamo durante l’ora di pranzo quando la luce del sole è più forte.

Quindi per evitare la troppa sovraesposizione del sole, metto davanti la finestra un pannello di plexiglass che si può comprare ovunque in un negozio fai da te, e come vedete ho già attudito la luce, facendo così le ombre che si creeranno nel nostro piatto o ricetta saranno più morbide.

La parte che ci piace di più: fotografare il nostro piatto. Prendete il vostro smartphone, impostate la griglia, perché vi permette di essere più precisi, e il gioco è fatto. Dopodiché con le impostazioni di post produzione, regolare le luci, ombre, contrasti o raddrizzare la foto; la vostra foto è pronta per i social.

Ultima raccomandazione usate tutte e due le mani per scattare, e se lo avete il comando vocale per lanciare lo scatto, così le vostre foto risulteranno il meno mosse possibili.

Buon Divertimento, nei prossimi articoli, vi darò altri trucchi.

 

 

 

 

Leave a Reply